sabato 30 novembre 2013

Ecco il mio primo pupazzetto in amigurumi!
Si tratta del primo fratellino porcellino, in salopette rossa. Sono abbastanza soddisfatta ma dovrò fare dei piccoli miglioramenti. L'asolina sulla testa è stata un'idea per un eventuale utilizzo per portachiavi.
Volevo anche puntualizzare che sia le piantine che i pupazzetti in amigurumi li eseguo anche su richiesta.
La misura di questo porcellino è 6 cm. ma posso confezionarli anche di misura superiore.
Beh, fatemi sapere se vi piace!

sabato 23 novembre 2013



Altra passione: il mezzo punto.
Questo è piuttosto grosso, ne ho eseguiti di più piccoli ma per essere sincera non mi hanno soddisfatto. La misura ideale per me è il 50x70. Questa foto non è proprio il massimo, cercherò di farne una migliore a breve

venerdì 22 novembre 2013


La mia creatura!! Ha già sei anni, penso sia l'ora di regalarle un fratello.. Allo studio molte ipotesi, ma comanda la penna. Vedremo...

mercoledì 20 novembre 2013




Per dirla tutta, ho faticato ad arrivare in fondo. Ce l'ho fatta perchè sapevo che il risultato mi sarebbe piaciuto. Non c'erano molte difficoltà per l'esecuzione, ma usando un filato molto sottile non ne vedevo la fine!!!!
Beh, ora eccolo qui. Che ne dite?

martedì 19 novembre 2013

Ultima nata!!


Questa nella foto è la mia prima realizzazione di soggetto in amigurumi.
La tecnica mi ha preso moltissimo ed ho intenzione di proseguire con gli esperimenti.
Per l'occorrente mi sono dotata di piccoli gomitoli di cotone per uncinetto nei colori che mi servivano per il soggetto in questione. Ho visto che alcuni usano la lana per realizzare le piantine. Sicuramente si accelerano in questo modo i tempi di lavorazione, , ma io sono troppo innamorata della lucentezza del cotone. Comunque non escluderò nulla nel proseguire la tecnica.
Vasetto (in terracotta) e piantina raggiungono l'altezza di circa 15 cm.
La base, che raffigurerebbe la sabbia per il cactus, è cucita sul materiale sintetico che ho usato per riempire il vasetto (lo stesso materiale l'ho usato per imbottire la piantina). In alternativa avrei potuto confezionare una palla in amigurumi da inserire nel vasetto, ma da brava "genovese" ho ritenuto più economico usare questo sistema.
Il fiorellino del cactus l'ho confezionato con la tecnica di realizzazione dei ponpon, di cui si trova facilmente il tutorial su internet.
Che dire...sono piuttosto soddisfatta ma credo di poter migliorare!!!

Paola